lunedì 15 luglio 2013

Adottiamoli.it


tag di Marcella


ADOTTIAMOLI.it
ADOTTIAMOLI.IT, il portale x "liberare" cani e gatti di tutta Italia
Seicentomila, secondo i dati di Gaia Animali & Ambiente, sono i cani ricoverati nei vari rifugi d’Italia. Dei gatti non esiste nemmeno un censimento, ma i mici sono almeno centomila. In loro aiuto ora c’è adottiamoli.it.
 
Adottiamoli.it è il nuovo portale online dedicato alle adozioni. Permetterà agli ospiti di tutti i canili e gattili d’Italia di incontrare lo sguardo di migliaia di persone che, in caso di interesse, potranno inviare subito una richiesta di informazioni e di appuntamento per un’adozione.
 
... Il servizio, totalmente gratuito, è pensato per facilitare un’adozione meditata e consapevole, che tenga conto delle caratteristiche attitudinali e comportamentali dei quattro zampe, in modo da assicurare fin dai primi passi di questo percorso la consapevolezza della scelta che si sta compiendo.
 
I musetti dei micini Dino di Verona e Daly di Cosenza, dei giovani cagnetti Alan di Bergamo, Venere di Milano, Misha di Andria e di tutti i quattro zampe registrati sul portale sbucheranno dallo schermo, con le loro storie e i precisi riferimenti di contatto.
 
Adottiamoli.it è sostenuto dalla rivista dedicata agli appassionati di cani e gatti, Pets&thecity, che gestisce la piattaforma tecnologica e la comunicazione sul sitowww.petsandthecity.it (60.000 pageview mensili), sulla newsletter (6.000 iscritti) e sulla rivista (60.000 copie presso 925 veterinari) e da Innovet, azienda italiana di innovazione veterinaria per il benessere animale, molto impegnata anche nel sociale con diverse iniziative di difesa e recupero di animali in difficoltà.
 
“Adottiamoli.it vuole dare una chance in più ai troppi cani e gatti che languono dietro le sbarre di tanti box”, dichiarano il caporedattore di Pets & the City Marco Moresco e il presidente di Gaia Animali & Ambiente Edgar Meyer. “A questi ergastolani senza colpe, vogliamo aprire le gabbie e offrire loro tante adozioni responsabili”.
 
Al portale hanno già dato la propria adesione le maggiori associazioni animaliste italiane: dall’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, dalla Lav a Gaia a Diamoci La Zampa a tante piccole ma fondamentali realtà di volontariato sparse su tutto il territorio. Con adottiamoli.it hanno un importante strumento in più a disposizione nella lotta al randagismo.




4 commenti:

  1. Questa si che é una bella cosa!, Il mio cane l'ho preso da una. Signora che non poteva tenerlo, é un meticcio era cucciolo .....ora fa parte della famiglia e gli vogliamo un sacco di bene! Non mi passa minimamente x la testa di.....no....no....!!!! Grazie per quello che fate. Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Chiara
      coccole al tuo amico peloso.

      Elimina

Rispondi