lunedì 1 ottobre 2012

ottobre






CADON LE FOGLIE     di M. Maltoni   
Cadon le foglie come farfalle:
ve n'è di rosse, ve n'è di gialle,
volteggiano un momento
e partono col vento.
E la povera pianta: là, nell'aria
rabbrividisce nuda e solitaria


Ad OTTOBRE vado nel bosco
ogni fungo io conosco
poi per Halloween mi travesto
faccio scherzi e scappo lesto.
(dal web)

FILASTROCCA DI OTTOBRE


Filastrocca un po’ malandrina
in questa fredda giornata ottobrina.
L’autunno avanza, si allungan le ombre
ché siamo già nel mese di ottobre,
il mese del mosto che bolle nei tini,
di prataioli e pregiati porcini,
delle castagne, dei frutti di bosco,
di San Remigio e di San Francesco,
il santo del povero lupo di Gubbio
la cui esistenza mi provoca un dubbio:
“Ha ancora un senso la povertà,
la fratellanza, la carità
mentre la gente rincorre ricchezze,
averi, sostanze, fortune, agiatezze?”

Se vuoi leggere il continuo della filastrocca vai qua:


http://franca-franca01.blogspot.it/2012/10/filastrocca-di-ottobre.html




2 commenti:

  1. Grazie per la visita e per aver condiviso questa bella filastrocca :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Franca
      sai questa filastrocca mi piace molto.

      Elimina

Rispondi