sabato 11 giugno 2016

Festival dell'oriente 05 giugno 2016 2 parte

Nell'ultima foto si vede il grande dragone cinese, leggendario animale colossale. Simbolo di buon auspicio nel folklore cinese. E' l'incarnazione del concetto di Yang, il bene spirito fecondo associato all'acqua.





Vi era anche l'area salute e benessere da oriente a occidente. Zona riservata alla salute e al benessere del corpo, con massaggi, stand dedicati alla cosmesi, al mondo del biologico, alle erbe e tisane.

Il tradizionale abito cinese si chiama Hanfu usato in occasioni formali e festive.  Quotidianamente si usa il Cheongsham un indumento in cotone e seta di solito decorato con fantasie floreali  e con colori tenui.




Yin (nero) Yang (bianco). Ha origine dall'antica filosofia Cinese, dall'osservazione del giorno che si tramuta in notte o della notte che si tramuta in giorno. E' anche una linea guida della medicina tradizionale cinese. Ogni cosa è divisa tra lo Yin e lo Yang. La tradizione accorda tutto ciò che è femminile allo Yin e quello che è maschile allo Yang. Yin rappresenta tutto ciò che è oscuro, freddo, umido, inerte. Yang rappresenta tutto ciò che è caldo, in movimento, chiaro, secco.




Il Kimono è l'abito tradizionale giapponese. A secondo chi lo usa prende nomi diversi. Esempio il maschile si chiama Yukata, quello da bambina/ragazza Furisode. Indossare il Kimono è una vera arte e ha un proprio rito.



.....continua...

6 commenti:

  1. Grazie per tutte queste info. Ciao

    RispondiElimina
  2. Che bella gita! E che bello che ti abbiano lasciato partecipare con la tua amica Will!
    Un abbraccio
    Monique

    RispondiElimina
  3. Mi sarebbe piaciuto andarci. Ciaooo

    RispondiElimina
  4. Mi manca Milano anche per queste belle occasioni.

    RispondiElimina
  5. Ciao
    è stata una bella manifestazione. Con Will non ho avuto nessun problema.

    RispondiElimina

Rispondi